Lotteria: strategia scientifica per la vittoria

Come lavora?

In occhiata molto semplificata – tutto è piuttosto semplice: consideriamo risultati di lotterie come una successione di numero. Perfettamente, se parliamo sulla macchina di lotteria "ideale", – questa successione non si sottomette a nessuna regolarità. Ma, perché sia le sfere piene sia le macchine per lotterie – sono soggetti dal mondo fisico, le regolarità determinate da meccanismi, masse di dettagli e qualità d'elaborazione di superficie, una serie di altri parametri, nel loro comportamento dopotutto esiste. E queste regolarità danno la probabilità di predire, più o meno precisamente, il comportamento di questa successione di numero. È – per predire il risultato di gioco. Certamente, questa previsione non sarà assolutamente esatta e finale – ma dopotutto se il programma predirà assolutamente precisamente il risultato di gioco, sarà possibile dire che a gioco c'è regolarità evidentemente espressa che, a sua volta, parla su disonestà d'organizzatori di gioco.

Dunque, consideriamo una successione di numero, e proviamo a predire il suo comportamento. Confrontando il risultato ricevuto al risultato predetto – aggiustiamo formule di calcolo – e ripetiamo tentativi ripetutamente, prima di ricezione di coincidenza, a qualsiasi valutazione d'accuratezza, con già avere luogo risultati. Le regolarità ricevute sono applicate a risultati estremi a ottenimento della previsione richiesta.

È semplice scriverlo. Praticamente è la necessità di mezzi della quantità importante dei calcoli che sono basati su assortimenti di dati enormi. E tutto questo ha bisogno di esser fatto precisamente e rapidamente. La capacità computazionale considerevole che tratta risultati ricevuti ancora prima e crea regole di predizioni è con questo scopo necessario. Prima di volta recente queste capacità furono disponibili a università solo principali delle strutture statali mondiali e diverse. Ma oggi in molti computer su desktop della gente comune hanno gli adattatori grafici che ripetutamente eccedono su processori di potenza di calcolo di questi computer, e, il più spesso, questi adattatori non lavorano e per il 0.0001% della capacità computazionale.

Questi (e non solo questi) le capacità, grazie a mille di volontari, abbiamo integrato in una rete neurale ad elevate prestazioni mondiale enorme. Questa rete strettamente si ha avvicinato a quella telefonata "l'intuizione". Questa rete esegue ogni secondo miliardo di calcolo, calcolando per Lei quei numeri che possono cambiare la Sua vita già oggi … o domani.

La cifra 1

La cifra 1. Siccome lavora.

E veramente lavora.